Sostenere e portare avanti il progetto “Negozio Amico dei bambini” rappresenta un impegno sociale e culturale significativo e risponde al 6° punto dell’iniziativa “Comunità Amica dei bambini dell’Unicef”.

Oltre ad allestire un Baby Pit Stop nel proprio locale, gli aderenti potranno esporre una copia del documento.

Il progetto ha avuto il suo appoggio e riconoscimento anche dal Ministero della Sanità.

Maxcamerette, che sin da subito ha creduto molto nel progetto, potrà assistervi e aiutarvi nel progettare, allestire e realizzare il Baby Pit Stop nel vostro locale.

Oltre ad allestire il Baby Pit Stop verrà messo a disposizione un “Libro degli ospiti” sul quale le mamme potranno lasciare i loro commenti su come sono state trattate oppure potranno riportare suggerimenti per migliorare il servizio.

Non sarà ammessa la pubblicità o l’esposizione promozionale (neppure tramite immagini di biberon, tettarelle, alimenti per lo svezzamento o depliant), nel rispetto della direttiva IBFAN Italia, International Baby Food Action Network.

Questo servizio di pubblica utilità sarà identificato con un adesivo. La sua organizzazione e l’idoneità saranno garantite da un’associazione di consumatori a tutela dei bambini torinesi, e dalla vigilanza della società Safe Network operante nella sicurezza informatica.

Se desideri attivare ed allestire un Baby Pit Stop nel tuo locale contatta:
ARREDARE IN

Responsabile: Sig. Teifreto Massimiliano
Via Sansovino, 60/d – 10151 Torino
Tel. 011 4552750 – E-mail: info@maxcamerette.it