Realizzato nel 1888, la Camera di Arles è uno fra gli indiscussi capolavori di Vincent Van Gogh. Come tutti sanno, raffigura la camera del pittore stesso: sulla destra c’è il letto singolo, accanto al letto è posizionata una sedia e un’altra, uguale, si trova sul lato sinistro della stanza. In un angolo, un tavolino in legno. Subito accanto, un attaccapanni. E’ un interno piccolo, estremamente semplice ma accogliente, reso tale anche dai colori e dai diversi quadri appesi alle pareti..

Visita il sito web